Donne straordinarie, paladine della bellezza: Estée Lauder e Helena Rubinstein

08th Mar 2019, author: maria

La bellezza non è mera cura del proprio aspetto ma è stile e attenzione alla propria salute. La cosmetica aiuta le donne, ma anche gli uomini certamente, a prendersi cura di se stesse valorizzando la propria bellezza e aiutandole a rafforzare il proprio spirito.

Nel mondo della cosmetica ci sono due donne che hanno fatto della ricerca della bellezza la propria missione di vita rappresentando ancora oggi delle icone di stile e delle pioniere dell’imprenditoria: Helena Rubinstein ed Estée Lauder.

helena-rubinstein-ambra-e-mieke-formia-donne-bellezza (1)
Estee-lauder-ambra-e-miele-formia-donne-bellezza (2)

Helena Rubinstein
“Non ci sono donne brutte, ma soltanto donne pigre”

Personalità audace e pelle d’alabastro erano le caratteristiche che le permisero di diventare un’imprenditrice e una personalità legata al mondo dell’arte e della cultura.

Nata nel 1872 a Cracovia da una famiglia di origini ebraiche, Helena Rubinstein era la primogenita di otto figlie. A 22 decise di rifiutare il matrimonio combinato con un vecchio e facoltoso vedovo e di trasferirsi in Australia.

Mentre lavorava come commessa nell’alimentare di suo zio, scoprì che la sua fedele crema per il viso e le sue abitudini di bellezza erano completamente nuove per le donne australiane.

Velocemente divenne un punto di riferimento e aprì il suo primo negozio a Sidney nel 1902, dove vendeva prodotti e offriva consigli di bellezza: proteggersi dal sole e dal vento, idratare la pelle e concedersi sempre un sonno riparatore.

Sperimentando nuove formule anti-età insieme al suo team di chimici e lanciando sul mercato prodotti innovativi, negli anni successivi, conquistò velocemente Londra e Parigi fino agli Stati Uniti.

Nel giro di qualche decennio la giovane ribelle partita piena di speranze da Cracovia, divenne una raffinata imprenditrice, amica dei più importanti artisti dell’epoca, tra cui Picasso, Salvador Dalì e Henri Matisse.

Estée Lauder
"Il successo dipende dal coraggio di credere nei propri sogni e inseguirli"

La storia di Estée Lauder narra di una giovane sveglia e brillante che riuscì a far tesoro delle proprie risorse fino a creare un impero.

Josephine Esther Mentzer nacque a New York nel 1908, da una famiglia di origini ebraico-ungheresi. Grazie a suo zio, John Schotz, che lavorava come chimico e produceva cosmetici si appassionò a quest’arte, acquisendo quello che definiva il “potere di creare la bellezza”.

Ebbe l’idea, nonché il coraggio, di creare la prima linea di cosmetici quando il proprietario di un salone di parrucchieri le chiese il segreto della sua pelle radiosa e perfetta.

Da lì, l’imprenditrice che era sempre stata in disparte in attesa di entrare in scena venne fuori e la giovane Estée cominciò a diffondere i suoi prodotti usando spesso tecniche di marketing innovative.

Fu proprio lei a inventare il concetto di campioncino e “talk and touch”, ovvero offrendo la possibilità alle potenziali clienti di provare i prodotti e di ricevere consigli personalizzati per la propria bellezza.

I suoi prodotti entrarono presto nei migliori magazzini della città e velocemente in giro per il mondo. Il suo impero costruito con sapienza, audacia e profonda conoscenza dell’universo femminile è tutt’oggi un’azienda prospera che offre i migliori prodotti di bellezza al mondo.

AMBRA E MIELE | FORMIA
PROFUMERIA E CENTRO BENESSERE
Benvenuti nel nostro nuovo sito web, visitate il nostro showroom, la profumeria, il centro benessere e la sezione dedicata al make up artists, scoprite dove siamo e non esitate a contattarci, il nostro staff di professionisti è sempre a vostra disposizione, grazie
Servizio Ambra&Miele News
Iscriviti per ricevere le offerte riservate
SCELTA DI BELLEZZA